Le criptovalute fanno ormai parte della nostra vita e sono sempre più presenti nella nostra quotidianità, infatti sono in costante aumento gli esercizi commerciali in cui è possibile pagare con le “valute alternative”, ed anche online sempre più siti accettano questa tipologia di pagamento. E’ chiaro che siamo solo all’inizio e che con il passar del tempo, ciò che ancor oggi per qualcuno potrebbe sembrare fantascienza, diverrà un’abitudine e avere queste monete nel proprio portafoglio sarà la prassi.

Come al solito però il web è pieno di insidie e non viene certo risparmiato questo mondo anzi, la mancanza di un’adeguata informazione viene sfruttata dai malintenzionati per propinare società scam, per far fronte a questo fenomeno abbiamo pensato di mettere a disposizione la nostra expertise, selezionando un exchange con tutte le certificazioni necessarie per poter acquistare, scambiare o detenere delle criptovalute. Il partner che abbiamo scelto è presente sul mercato da quasi 10 anni ed è uno degli exchange più conosciuti e certificati al mondo, con oltre 30 MLN di utenti e 150 MLD di dollari di transazioni è una delle società di riferimento per commercializzare e detenere la maggior parte delle monete digitali.

Infatti, per non dover pensare a dove conservare le proprie monete virtuali una volta acquistate, viene messo a disposizione gratuitamente anche un portafoglio digitale, quello che in gergo è chiamato “wallet” e che, attraverso una serie di sistemi di sicurezza “anti-hacker”, mira a tenere al sicuro le criptovalute, un pò come fa la banca tradizionale con i nostri Euro. Inoltre, per garantire la massima sicurezza, la maggior parte delle criptovalute vengono archiviate offline in delle celle frigorifere di deposito e caveau distribuiti in tutto il mondo, mentre la parte online è coperta da una polizza assicurativa che rimborsa gli eventuali fondi persi a seguito di un attacco informatico verso la società. È importante anche sottolineare che il nostro partner detiene i fondi dei clienti (Euro) in conti completamente separati ed inaccessibili alla società, con il fine di tutelarli anche in caso di default.

La FINTECHSI offre ai propri utenti un bonus di diverse tipologie in base al periodo,
per riceverlo non devi fare altro che compilare il form in fondo alla pagina.

PUNTI DI FORZA

Ecco alcuni dei numerosi punti di forza che fanno del nostro partner un exchange di riferimento

Exchange adatto a tutti (la sua semplicità d’uso lo rende adatto a tutte le tipologie di clienti)

Adatto anche per i clienti più esigenti come i traders (la società mette a disposizione anche una piattaforma gratuita specifica per i traders)

Exchange utilizzabile per comprare e scambiare le maggiori criptovalute (da Euro a Bitcoin e viceversa) e per conservarle nei loro wallet (portafoglio)

Fondi dei clienti in valuta Euro detenuti in conti separati dalla società (si è così tutelati anche in caso di default)

Per garantire la massima sicurezza la maggior parte delle criptovalute è archiviata offline in celle frigorifere di deposito e caveau distribuiti in tutto il mondo

Le valute virtuali che rimangono online sono assicurate contro gli hacker (se dovesse essere violato il sistema di sicurezza della società e sottratte delle criptovalute, queste verranno totalmente rimborsate da una assicurazione esterna)

Partner selezionati

All’interno del sito Fintechsi troverai solo partners selezionati da stringenti parametri qualitativi,
perché per noi di Fintechsi
la tua soddisfazione è il nostro impegno!

COMPILA IL FORM SOTTOSTANTE PER RICEVERE ORA MAGGIORI INFORMAZIONI

In questo specifico caso riceverai subito una e-mail con i vantaggi riservati* agli utenti della Fintechsi, contenente anche il link per poter visionare immediatamente il servizio fornito dal partner.
* Le promozioni riservate possono essere temporanee e variare nel tempo.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

La Fintechsi ha a cuore i propri utenti e tratta i loro dati con il massimo rigore, serietà e sicurezza, per maggiori informazioni clicca sulla nostra “privacy policy”