Da sempre il mondo delle opere d’arte rappresenta una valida alternativa ai tradizionali asset di investimento, per poterne approfittare però è necessaria un’approfondita conoscenza della materia, ragion per cui è sempre rimasto un mercato per gli addetti ai lavori o comunque per pochi.

I motivi sono facilmente comprensibili in primis il prezzo, infatti spesso le opere d’arte conosciute sono molto costose e difficilmente accessibili, mentre quelle più “abbordabili” non sono famose e proprio per questo difficilmente valutabili se non con una adeguata preparazione in merito.
Inoltre va anche considerato che l’arte è soggettiva quindi quello che per me potrebbe valere oro, per un’altro potrebbe essere semplicemente privo di valore, è evidente quindi che se non si possiedono delle specifiche competenze il rischio di prendere delle “cantonate” è molto alto. La soluzione però viene fornita dal nostro partner che con una geniale intuizione è riuscito ad abbattere le barriere che limitavano l’accesso all’arte, infatti grazie a dei processi collaborativi come il “crowdfunding” e al concetto di comproprietà, ha creato una società unica nel suo genere che sta già avendo una crescita esponenziale, definita dal Financial Times e Google come una delle 100 aziende digitali più innovative d’Europa, negli ultimi 7 mesi (Gennaio/Luglio 2019) ha fatto registrare un aumento degli utenti che investono in arte utilizzando questa piattaforma, di circa il 1.000% riuscendo a raccogliere importi a 6 zeri.

Con questo sistema chiunque voglia investire nell’arte, iniziando a collezionare i propri artisti preferiti e relative opere, può farlo con pochi Euro e allo stesso tempo sperimentare questo mondo come se fosse un mecenate.

Un altro grande vantaggio è quello di potersi creare un portafoglio diversificato acquistando quote di varie opere, rendendolo così più liquido e meno rischioso, potrai inoltre partecipare a degli eventi esclusivi come visitare gli studi degli artisti, incontrarli, partecipare alle inaugurazioni di mostre, conferenze e molto altro ancora, esattamente come se fossi l’unico proprietario delle varie opere. Nella piattaforma del nostro partner troverai le opere degli artisti internazionali più apprezzati e conosciuti al mondo come Banksy, Lèo Caillard, Nazareno Biondo, Bridget Riley, Patrick Hunghes, Tepeu Choc, JAGO e tanti altri.

Vantaggi

Vantaggi nell’investire in opere d’arte utilizzando la piattaforma del nostro partner

  • Nessuna quota minima (quota a partire da 1€)
  • Per investire non è necessaria alcuna competenza nel mondo dell’arte
  • Grazie alla possibilità di acquistare piccole quote, si possono creare dei portafogli diversificati con opere di vario genere, rendendoli più liquidi e meno rischiosi
  • Possibilità di rivendere le quote acquistate all’interno della stessa piattaforma in qualsiasi momento
  • Varie tipologie di investimento con varie duration
  • Eventi artistici esclusivi (potrai visitare gli studi dei tuoi artisti preferiti, incontrarli, partecipare alle inaugurazioni di mostre, conferenze d’arte e tanto altro ancora)
  • Entrerai nella più grande comunità di comproprietari d’arte del mondo
  • Definita dal Financial Times e Google come una delle 100 aziende digitali più innovative d’Europa

Partner selezionati

All’interno del sito Fintechsi troverai solo partners selezionati da stringenti parametri qualitativi,
perché per noi di Fintechsi
la tua soddisfazione è il nostro impegno!

COMPILA IL FORM SOTTOSTANTE PER RICEVERE ORA MAGGIORI INFORMAZIONI

In questo specifico caso riceverai subito una e-mail con i vantaggi riservati* agli utenti della Fintechsi, contenente anche il link per poter visionare immediatamente il servizio fornito dal partner.
* Le promozioni riservate possono essere temporanee e variare nel tempo.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

La Fintechsi ha a cuore i propri utenti e tratta i loro dati con il massimo rigore, serietà e sicurezza, per maggiori informazioni clicca sulla nostra “privacy policy”